SCOPERTO in AUSTRALIA il DRAGO VOLANTE!

16 Agosto 2021 Off Di Giulia Spanò

Un gruppo di scienziati ha scoperto in Australia dei resti di una nuova specie di pterodattilo, definita “drago volante”.

Un gruppo di scienziati ha scoperto in Australia dei resti di una nuova specie di pterodattilo, definita “drago volante”.

Questo rettile volante, che possedeva un’apertura delle ali di circa sette metri, è stato scoperto da Tim Richards, un ricercatore del Dinosaur Lab della School of Biological Sciences dell’università australiana: lo studioso è giunto alla ricostruzione del gigantesco volatile dopo aver trovato dei resti fossili, nel giugno del 2011, in una cava a nord-ovest di Richmond.

Una volta rimessi insieme i vari resti di fossili, si è giunti alla scoperta di una nuova specie di pterodattilo che è stata denominata Thapunngaka shawi, che significa appunto drago volante.

Questo drago che volava nei cieli australiani più di 110 milioni di anni fa, faceva davvero paura aveva una testa molto grossa collegata tramite il collo a delle ali gigantesche.

Possedeva inoltre circa 40 denti e dalla loro struttura sembrerebbe che prendessero le loro prede al volo in picchiata. Inoltre durante il loro volo erano molto silenziosi, tanto che le prede si accorgevano solo quando ormai era troppo tardi della loro presenza.

Fammi sapere la tua! Commenta sui Social Network di CuriosityZein! La tua opinione è importante per noi!

Seguici su Telegram: https://t.me/curiosityzein 

Seguici su Twitter: https://twitter.com/CuriosityZein 

Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/curiosityzein 

Seguici su Instagram: https://www.instagram.com/curiosityzein/  

[via]