Ecco la STORIA del GAME BOY!

29 Luglio 2021 Off Di Giulia Spanò

Il 21 Aprile 1989 veniva ufficialmente rilasciato il primo Game boy, dispositivo che avrebbe cambiato la storia dei video giochi.

Il 21 Aprile 1989 veniva ufficialmente rilasciato il primo Game boy, dispositivo che avrebbe cambiato la storia dei video giochi.

Una piccola console, semplice ed intuitiva da usare che ha stravolto completamente la storia dei video giochi, che fino a prima non erano portatili.

Gunpei Yokoi, è l’inventore del game Boy, egli mentre viaggiava su un treno e vedendo un uomo che preso dalla noia digitava a caso tasti della calcolatrice, decise di progettare dei video giochi portatili da poter utilizzare durante i viaggi o nel tempo libero.

La cosa più affascinante del Game Boy, all’epoca era oltre quella di poterci giocare dovunque, quella di poter cambiare gioco senza dover cambiare tutto il dispositivo, ma semplicemente cambiando la cartuccia.

Un piccolo aneddoto, che magari non tutti sanno, è che la celebre croce direzionale, oramai diventata uno standard nell’industria del videogioco, fu inventata proprio da Gunpei Yokoi, nel 1982.

Il successo del Game Boy durò davvero molti anni, fino al 2001, questa console può infatti vantare il primato di essere la  più  celebre a rimanere attuale.

Con oltre 118 milioni di console vendute, 1055 giochi unici presenti nel suo catalogo,Game Boy è stato inserito nella Toy Hall Of Fame nel 2009; per essere stato in grado di cambiare, per sempre, il concetto di gioco in mobilità divenendo uno degli esponenti di maggior rilievo all’interno dell’evoluzione dell’industria videoludica.

Fammi sapere la tua! Commenta sui Social Network di CuriosityZein! La tua opinione è importante per noi!

Seguici su Telegram: https://t.me/curiosityzein 

Seguici su Twitter: https://twitter.com/CuriosityZein 

Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/curiosityzein 

Seguici su Instagram: https://www.instagram.com/curiosityzein/  

[via]