Ecco il DISINFETTANTE FAI DA TE contro il COVID!

In questo articolo scopriremo come fare in casa un disinfettante per proteggersi dal Covid da poter usare sulle superfici.

In questo articolo scopriremo come fare in casa un disinfettante per proteggersi dal Covid da poter usare sulle superfici.

Si tratta di una ricetta casalinga ma comunque scientifica,  che permette di creare un disinfettante ecologico per superfici, attivo contro il coronavirus ed altri virus.

Da quando c’è il coronavirus è un continuo disinfettare tutto dalle superfici alle mani ai vestiti, alcuni studi hanno confermato che l’eccessivo uso di alcol e candeggina provoca dei danni.

Per ovviare a questo problema, l’Istituto “Giulio Natta” del Cnr di Milano ha formulato e testato una soluzione efficace, innocua, ed eco-friendly, a base di acqua ossigenata e succo di limone. La proporzione da usare fra i due componenti è di circa dieci parti di acqua ossigenata e una di succo. In pratica, basta aggiungere ad esempio a 250 ml di acqua ossigenata per medicazioni 30 ml di succo di limone, che corrispondono a circa tre cucchiai rasi. Una volta testata in laboratorio contro SARSCov2, la soluzione ha eliminato dalle superfici oltre il 99,99% della carica virale, in cinque minuti.

Matteo Guidotti, coordinatore della ricerca condotta in collaborazione con l’Ospedale Luigi Sacco di Milano afferma che: «Il perossido di idrogeno acquoso al 3%, che tutti conosciamo come acqua ossigenata tra i prodotti da banco in farmacia, presenta molti meno problemi in termini di produzione di sostanze pericolose indesiderate, e un eventuale eccesso di acqua ossigenata si degrada rapidamente in acqua e ossigeno gassoso senza generare inquinanti ambientali di rilievo».

Fammi sapere la tua! Commenta sui Social Network di CuriosityZein! La tua opinione è importante per noi!

Seguici su Telegram: https://t.me/curiosityzein 

Seguici su Twitter: https://twitter.com/CuriosityZein 

Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/curiosityzein 

Seguici su Instagram: https://www.instagram.com/curiosityzein/  

[via]