PERCHÈ le API pungono le PERSONE?

20 Luglio 2021 Off Di Giulia Spanò

Vi siete mai domandati come mai le api in alcune occasioni pungono le persone? Scopriamo insieme il motivo.

Vi siete mai domandati come mai le api in alcune occasioni pungono le persone? Scopriamo insieme il motivo.

In tutto il mondo ci sono circa 20.000 specie di api, ma come mai a volte le api ci pungono? Quale è la motivazione che le spinge a farlo?

La maggior parte delle volte le api pungono quando qualcuno si avvicina troppo al proprio nido e al proprio alveare, quindi queste per difenderlo tendono ad attaccare pungendo.

L’ape minacciata non solo pungerà in difesa, ma rilascerà anche un “feromone di allarme” per attirare altre api, segnalando loro di unirsi all’attacco.

Le api da miele sono responsabili dei caratteristici alveari di cera che associamo alle api e all’apicoltura. Gli alveari hanno strutture super organizzate. Una sola regina è al centro di ogni alveare, circondata da api operaie. Le api operaie svolgono diverse funzioni nelle diverse fasi della loro vita. Queste api iniziano a nutrire le larve e a pulire l’alveare, aiutano nella costruzione del nido d’ape e infine diventano foraggiatori. Sebbene le api regine e le api operaie pungano, le api o i droni maschi non possiedono i pungiglioni.

Solitamente, a meno che non si è di fronte ad allergia, la puntura di una singola ape, non crea allarmismo se non un po’ di fastidio e bruciore, se però si viene attaccati in massa e si viene punti molte volte, questo può risultare letale.

Però, per la maggior parte di noi sarebbero necessarie circa 10 punture di api per ogni chilo di peso corporeo per ricevere una dose letale di veleno d’api.

Le api operaie pungono solo una volta poi muoiono, poiché il pungiglione pungente rimane alloggiato nella pelle, strappando l’addome alle api quando l’ape vola via.

Fammi sapere la tua! Commenta sui Social Network di CuriosityZein! La tua opinione è importante per noi!

Seguici su Telegram: https://t.me/curiosityzein 

Seguici su Twitter: https://twitter.com/CuriosityZein 

Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/curiosityzein 

Seguici su Instagram: https://www.instagram.com/curiosityzein/  

[via]