Apple Watch SALVA la VITA ad una donna!

6 Luglio 2021 Off Di Giulia Spanò

Il nuovo Apple Watch è in grado di tenere sotto controllo l’andamento del cuore e grazie a ciò una donna è stata salvata!

Apple Watch, lo smartwatch marchiato Apple, è in grado di tenere sotto controllo l’andamento del cuore e al lancio di un segnale SOS quando rileva qualcosa di anomalo una donna è stata salvata. Vediamo meglio come è andata la vicenda.

Una donna nel Michigan afferma che il suo Apple Watch l’ha avvertita di una frequenza cardiaca troppo alta, mandandola al pronto soccorso,  dove grazie ad un elettrocardiogramma è stato rivelato che aveva avuto un infarto recente senza rendersene conto.

Ecco le parole della donna: “Il fatto è accaduto il 22 Aprile 2021, avevo una frequenza cardiaca di 169 battiti al minuto, anche se l’esercizio più impegnativo che avevo fatto era salire 12 gradini. Quindi ho chiamato mio marito al lavoro e ho detto secondo te è preoccupante? E lui ha detto di chiamare il medico.”

Al centro di cure urgenti locali, i medici hanno eseguito un elettrocardiogramma, che ha rivelato che Feenstra aveva avuto di recente un infarto senza rendersene conto.

A differenza degli uomini che sentono molte volte come una sensazione di un elefante sul petto, i sintomi di una donna sono molto diversi. La donna aveva un dolore che le prendeva fino alla mano sinistra, aveva un piccolo gonfiore al piede sinistro, aveva un’indigestione che aveva giustificato come un reflusso acido che le succedeva sempre più di frequente. La cosa più grande era il dolore alla spalla che aveva giustificato con uno sforzo troppo esagerato con l’aspirapolvere

Feenstra ha poi visitato il Meijer Heart Center, una clinica situata a Grand Rapids, nel Michigan. Qui, ulteriori test hanno scoperto che aveva un blocco completo nell’arteria subito le è stato applicato uni stent per correggere il problema.

Ora, Feenstra sta pubblicizzando l’Apple Watch come un salvavita dopo averlo originariamente ricevuto come regalo di compleanno:

“È così facile vedere qual è la tua frequenza cardiaca, se non l’avessi fatto quella mattina, chissà, ma potrei aver avuto un altro infarto che sarebbe stato fatale.”

Fammi sapere la tua! Commenta sui Social Network di CuriosityZein! La tua opinione è importante per noi!

Seguici su Telegram: https://t.me/curiosityzein 

Seguici su Twitter: https://twitter.com/CuriosityZein 

Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/curiosityzein 

Seguici su Instagram: https://www.instagram.com/curiosityzein/  

[via]