Ecco l’EVOLUZIONE di iPhone dal PRIMO ad OGGI

25 Maggio 2021 Off Di Giulia Spanò

In questo articolo andremo a vedere tutta l’evoluzione che c’è stata dalla presentazione del primo iPhone all’ultimo presentato.

In questo articolo andremo a vedere insieme tramite una galleria fotografica l’evoluzione di iPhone dal primo presentato nel 2007 all’ultimo presentato pochi mesi fa.

La rivoluzione nel mondo della telefonia ha avuto inizio nel 2007 quando il grande Steve Jobs ha presentato al mondo il primo iPhone:

iPhone 2G

Ecco le principali caratteristiche:

  • Uno schermo touch da 3,5 pollici con una risoluzione di 320 x 480 pixel
  • iOS, la nuova interfaccia controllabile direttamente con le dita
  • La connettività Internet 2G e browser web
  • Fotocamera da 2 megapixel (non poteva registrare video)
  • Sensore di luce ambientale, sensore di prossimità
  • Tastiera virtuale
  • Applicazioni di YouTube e Google Maps, ricerca Google
  • Lettore di musica con supporto ad iTunes

iPhone 3G

L’anno successivo ovvero  nel 2008 Apple ha lanciato iPhone 3G, le novità principali sono state il design in plastica lucida, la connettività 3G e l’inclusione del GPS.

iPhone 3GS

Nel 2009 Apple ha lanciato il suo primo modello della serie “S” dove la novità fondamentale era la maggiore velocità nel fare tutto.

iPhone 4

Nel 2010 Apple ha presentato iPhone 4 che per molti è stato ed è ancora oggi il design perfetto. Composto da vetro e cornice in metallo: è stato il primo iPhone ad avere il display Retina, con una risoluzione di 960 x 640 pixel; è stato inoltre il primo ad introdurre una fotocamera frontale per i selfie, uno slot per micro-SIM e un microfono secondario.

iPhone 4s

È stato lanciato nel 2011, la grande novità è stata l’introduzione di Siri, l’assistente virtuale che troviamo ancora oggi sui dispositivi Apple; un processore Apple A5 più prestante, una fotocamera da 8 megapixel e iCloud.

iPhone 5

Con iPhone 5 Apple ha deciso di aumentare le dimensioni dello schermo, da 3,5 a 4 pollici; più leggero del 20% e più sottile del 18% rispetto all’iPhone 4S. È stato il primo iPhone a supportare la connettività 4G.

iPhone 5s e iPhone 5c

Nel 2013 Apple ha presentato due iPhone, iPhone 5s con lo stesso design di iPhone 5, con una grande novità: l’introduzione del TouchID; iPhone 5c, lo smartphone “low-cost” di Apple: colorato e economico, ha riscosso un ottimo successo.

iPhone 6 e iPhone 6 Plus

Nel 2014 Apple presenta un iPhone con lo schermo più grande. Si tratta di iPhone 6 da 4,7 pollici e iPhone 6 Plus, caratterizzato a uno schermo da 5,5 pollici.

iPhone 6s e iPhone 6s Plus

Presentati nel 2015, leggermente più spessi dei precedenti, in quanto è stata introdotta una nuova tecnologia per lo schermo, chiamata 3D Touch. Sono stati inoltre, i primi iPhone a registrare video in 4K.

iPhone 7 e iPhone 7 Plus

Presentati nel 2016, le cose principali da sottolineare sono: l’eliminazione del foro jack da 3,5 mm e la resistenza all’acqua degli iPhone.

iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus

Nel 2017 c’è stata la vera rivoluzione del design di iPhone, con il modello iPhone X, il primo a tutto schermo che ha introdotto il notch; il primo schermo OLED, il riconoscimento facciale con Face ID, ricarica wireless. iPhone 8 e 8 Plus, invece non hanno portato novità molto significative.

iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max

Nel 2018 sono stati presentati questi 3 iPhone di cui iPhone XS e XS Max i top di gamma, è stato poi introdotto iPhone XR, meno costoso con uno schermo LCD e disponibili di tanti colori accesi.

iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max

Nel 2019, la principale novità è la rinnovata fotocamera posteriore, tutti e 3 i modelli dispongono infatti, di una fotocamera ultra-grandangolare per consentire agli utenti di scattare foto panoramiche.

iPhone 11 ha uno schermo da 6,1 pollici, una migliore fotocamera frontale da 12 megapixel e processore A13 Bionic. iPhone 11 Pro ha uno schermo più piccolo, un OLED di migliore qualità, mentre 11 Pro Max ha lo schermo più grande di tutti, da 6,5 pollici.

iPhone SE 2020

All’inizio del 2020 è arrivato l’iPhone low cost: iPhone SE 2020, che si distingue per il suo design come iPhone 8. Il processore resta però il potente A13 Bionic, mentre sulla parte posteriore si vede una fotocamera da 12 megapixel sempre di alta qualità.

iPhone 12 Mini, iPhone 12, iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max

Verso la fine del 2020 sono usciti gli iPhone attuali, con una nuova connettività 5G e display OLED.

iPhone 12 mini è il più piccolo, con uno schermo da 5,4 pollici, ha le stesse caratteristiche del più grande iPhone 12.

iPhone 12 Pro e 12 Pro Max si distinguono soprattutto per le superiori capacità fotografiche grazie al teleobiettivo e scanner LiDAR.

Fammi sapere la tua! Commenta sui Social Network di CuriosityZein! La tua opinione è importante per noi!

Seguici su Telegram: https://t.me/curiosityzein 

Seguici su Twitter: https://twitter.com/CuriosityZein 

Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/curiosityzein 

Seguici su Instagram: https://www.instagram.com/curiosityzein/  

[via]