STOP alle MASCHERINE in AEREO, ecco da QUANDO

A partire da lunedì 16 maggio, non sarà più obbligatorio indossare la mascherina a bordo di un aereo all’interno dell’Unione Europea.

A partire da lunedì 16 maggio, non sarà più obbligatorio indossare la mascherina a bordo di un aereo all’interno dell’Unione Europea.

L’Agenzia per la sicurezza aerea dichiara: “Usarla è fortemente raccomandato per chi tossisce e starnutisce o per le persone fragili”.

Con un aggiornamento delle misure di sicurezza per i viaggi, pubblicato dall’Agenzia dell’Unione europea per la sicurezza aerea (Easa) e dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc), dal prossimo 16 maggio il dispositivo di protezione non sarà più obbligatorio nemmeno negli aeroporti.

In particolare, “i voli da o verso una destinazione in cui è ancora richiesto l’uso della mascherina sui mezzi di trasporto pubblico – puntualizzano Easa ed Ecdc in una nota – dovrebbero continuare a incoraggiare l’impiego del dispositivo, secondo le raccomandazioni”.

“Il personale aeroportuale, i membri dell’equipaggio e i passeggeri – concludono Easa ed Ecdc – devono essere vigili e seguire le raccomandazioni e i requisiti delle autorità nazionali dello Stato o della regione in cui si trovano”.

“Dalla prossima settimana, in tutti i casi le mascherine non dovranno più essere obbligatorie nei viaggi aerei, in linea con i cambiamenti delle regole fissate dalle autorità nazionali di tutta Europa per il trasporto pubblico. Per i passeggeri e il personale di volo è un grande passo avanti verso il ritorno alla normalità”, ma “i passeggeri devono comunque comportarsi in modo responsabile e rispettare le scelte di chi li circonda”. Lo raccomanda Patrick Ky, direttore esecutivo dell’Agenzia dell’Unione europea per la sicurezza aerea.

Fammi sapere la tua! Commenta sui Social Network di iCuriosity News! La tua opinione è importante per noi.

Seguici su Telegram: https://t.me/curiosityzein 

Seguici su Twitter: https://twitter.com/CuriosityZein 

Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/iCuriosityNews 

[via]