Milano: VIOLENTATA ragazza UCRAINA

La vittima, una donna di 33 anni, è stata aggredita da un ragazzino egiziano di 16 anni, abbordata sulla metro e seguita sulla banchina.

La vittima, una donna di 33 anni, è stata aggredita da un ragazzino egiziano di 16 anni, abbordata sulla metro e seguita sulla banchina.

Il fatto è accaduto intono alle 23, il ragazzino continuava a fissare la donna sulla metro gialla, per poi scendere con lei alla fermata Duomo. Una volta raggiunta la donna, il 16enne ha iniziato a palpeggiarla nelle parti intime e la vittima ha chiesto aiuto agli uomini della security di Atm.

Gli uomini della sicurezza sono intervenuto immediatamente per bloccare l’aggressore, hanno poi chiamato immediatamente la Polizia; il giovane senza precedenti penali, è stato arrestato e trasferito al carcere minorile Cesare Beccaria, con l’accusa di violenza sessuale.

Insomma davvero una storia agghiacciante, per fortuna l’intervento dei vigilanti è stato immediato ed è stato almeno evitato l’atto sessuale non consenziente da parte del minorenne.

Fammi sapere la tua! Commenta sui Social Network di iCuriosity News! La tua opinione è importante per noi.

Seguici su Telegram: https://t.me/curiosityzein 

Seguici su Twitter: https://twitter.com/CuriosityZein 

Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/iCuriosityNews 

[via]