GREEN PASS: ALLARME POLIZIA, NON APRITE l’SMS

Una nuova truffa è arrivata tramite sms, questa volta riguarda il Green pass e la sua clonazione, la polizia invita alla massima attenzione.

Una nuova truffa è arrivata tramite sms, questa volta riguarda il Green pass e la sua clonazione, la polizia invita alla massima attenzione.

La polizia di Stato ha diffuso un allarme su un sms di phishing che sta circolando in maniera virale: si tratta di un messaggio che sembra arrivare dal ministero della Salute e relativo al Green pass ma in realtà ruba i dati personali.

Gli esperti della polizia hanno invitato gli utenti a non cliccare sul link proposto per evitare la clonazione di dati sensibili.

Come potete vedere dall’immagine qui sopra, l’sms truffa arriva da un mittente chiamato: Min Salute e dice testuali parole:

“La sua certificazione verde Covid-19 risulta essere clonata, per evitare il blocco è richiesta la verifica dell’identità su dgcvog.valid-utenza.com.”

Insomma massima allerta a questi sms truffa che ormai riguardano qualsiasi cosa, i truffatori stanno cercando in ogni modo e attraverso qualsiasi via di truffare le persone per recuperare dati sensibili; se avete qualche dubbio prima di aprire o cliccare qualsiasi cosa chiamate chi è di competenza e chiedete conferma su quanto ricevuto.

Fammi sapere la tua! Commenta sui Social Network di CuriosityZein! La tua opinione è importante per noi!

Seguici su Telegram: https://t.me/curiosityzein 

Seguici su Twitter: https://twitter.com/CuriosityZein 

Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/curiosityzein 

Seguici su Instagram: https://www.instagram.com/curiosityzein/    

[via]